• 8,49 €

Descrizione dell’editore

Merce, l’ultimo nome del Bene
Per secoli i muri hanno raccontato la storia. Oggi che gli dèi sono caduti, e la storia sembra una lunga sequenza di errori, i muri delle città non hanno smesso di essere luogo di celebrazione e di insegnamento. Dove troneggiavano divinità, eroi o eventi del passato, appaiono ora oggetti comuni e di uso quotidiano: la morale a cielo aperto della città contemporanea, la pubblicità, continua a parlarci del bene, ma lo fa attraverso auto, telefoni, rasoi, vestiti, cibo, e quanto siamo abituati a chiamare merci.
Sono ovunque e ce ne accorgiamo appena. Apriamo gli occhi e lo spazio tra il nostro corpo e l’orizzonte è un’unica, infinita distesa di merci.

GENERE
Non-fiction
PUBBLICATO
2014
6 febbraio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
144
EDITORE
Società editrice il Mulino, Spa
DIMENSIONE
1.1
MB

Altri libri di Emanuele Coccia