• 9,99 €

Descrizione dell’editore

Primo in Italia e tra i primi in Europa, questo libro racconta la storia e la cultura di un’antica minoranza religiosa, quella degli yazidi, e il genocidio compiuto contro di loro. Nell’agosto 2014 lo Stato Islamico si lancia alla conquista della regione
del Sinjar, nell’Iraq nord occidentale, massacrando in pochi giorni più di tremila yazidi.

Definito dall’ONU e da diverse organizzazioni internazionali come un genocidio ancora in corso, questo sterminio coincide con il rapimento di oltre seimila persone, in prevalenza bambini e donne, ridotte in stato di schiavitù sessuale dagli uomini dell’Isis.

GENERE
Politica e attualità
PUBBLICATO
2017
5 ottobre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
92
EDITORE
GoWare e Edizioni Angelo Guerini e Associati
DIMENSIONE
1.1
MB

Altri libri di Simone Zoppellaro