• 0,99 €

Descrizione dell’editore

Il grande Blek è un personaggio e una serie omonima, in formato striscia, creata nel 1954 dalla EsseGesse, acronimo del trio di autori torinesi Giovanni Sinchetto, Dario Guzzon e Pietro Sartoris.

L’ambientazione è quella del “grande Nord” Americano della seconda metà del XVIII secolo, periodo in cui in quelle regioni si combatte un’aspra guerra tra coloni e trapper da un lato e lealisti fedeli alla corona britannica e il loro braccio armato, le Giubbe Rosse, dall’altro. Una dura lotta per l’indipendenza delle colonie americane, condotta con coraggio da un manipolo di “uomini della foresta” liberi e coraggiosi.

Il loro capo è un erculeo trapper biondo, Blek, aiutato dal giovanissimo Roddy e dall'enciclopedico professor Occultis, un libero pensatore votato alla causa degli indipendentisti. La saga si apre con “l’adozione” da parte di Blek del piccolo Roddy, un ragazzo rimasto orfano a causa dell’assalto di una misteriosa banda che cerca di allontanare i trapper dalla regione. La caccia agli assassini del genitore di Roddy porterà ben presto Blek e i suoi amici sulle tracce di un pericoloso traditore.

Fumetto di straordinario successo tra gli anni Cinquanta e Sessanta, Il grande Blek può essere considerato un classico del fumetto avventuroso italiano. Ha avuto molte edizioni estere e, in particolare, ha ottenuto un grande successo in Francia (con il nome di Blek Le Roc) dove negli anni si è avviata una produzione di storie autonome rispetto a quelle della saga originaria.

La versione digitale qui proposta raccoglie in ciascuna uscita tre strisce apparse in origine nella Collana Freccia della Casa Editrice Dardo a partire dall'ottobre 1954.

GENERE
Comics e narrativa a fumetti
PUBBLICATO
2013
18 dicembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
109
EDITORE
Edizioni if
DIMENSIONE
64.6
MB

Altri libri di EsseGesse