• 9,99 €

Descrizione dell’editore

I sogni sono da sempre una grande ricchezza, non solo per la psicoanalisi.

Lo sapevano già gli uomini dei tempi antichi: essi, che leggevano il corpo come parte dell’anima e l’anima come espressione del corpo, conoscevano la chiave dei sogni e sapevano trarne indicazioni pratiche per aiutare la guarigione.

Oggi, di fronte alla scissione tra corpo e anima generata da un pensiero incentrato sulla ragione, il sogno si pone come un’interfaccia in grado di riconciliare queste due parti di noi. Esso agisce a livello psichico, perché si basa su immagini, pensieri, sentimenti, ma anche strettamente corporeo poiché nel sogno si manifesta il sentire oscuro, sfuggente e notturno del corpo – i suoi scompensi. Costituisce così una porta di accesso a un mondo sconosciuto. Quello che emerge, purché si lasci parlare il sogno, è il corpo-cuore-mente, un’unità che parla e che ci spinge a un’azione preventiva di cura e attenzione.

Infatti, quando dormiamo, la nostra struttura psicoemozionale non cessa di esistere, anzi, acquisiamo una coscienza più profonda di noi stessi. Grazie ai sogni possiamo imparare a decodificare i segni di un malessere organico, riconoscere gli organi più intossicati e sofferenti e cogliere così in anticipo gli squilibri che si possono trasformare in malattie.

Dopo aver compreso cosa il sogno vuole comunicarci, i suggerimenti nutrizionali, fitoterapici, psicologici e spirituali proposti nel libro ci aiuteranno ad agire per tempo per ritrovare il nostro benessere psico-fisico.

GENERE
Salute, mente e corpo
PUBBLICATO
2019
5 settembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
240
EDITORE
Feltrinelli Editore
DIMENSIONE
902.1
KB

Altri libri di Fabrizia Berera & Emilio Minelli