Il management delle emozioni. Felicità e virtù tra antico e moderno

    • 1,49 €
    • 1,49 €

Descrizione dell’editore

Importanti autori del mondo del management, come Gardner e Csikszentmihalyi, hanno ribadito l’importanza del carattere per la gestione della propria vita professionale. Una personalità salda è basata su ciò che Aristotele, Cicerone e altri autori classici chiamavano virtù o eccellenze del carattere. Tali perfezioni rendono la persona capace di portare avanti progetti ambiziosi armonizzando le proprie emozioni. Questa armonizzazione è indispensabile per poter prendere decisioni sullo sfondo della domanda fondamentale, “che tipo di persona voglio essere o diventare attraverso questa attività?”. Le scoperte della Psicologia positiva offrono riscontri importanti sul peso che hanno le diverse qualità del carattere per condurre una vita coerente e avvicinarsi all’ideale classico di felicità.Dopo una breve introduzione sul vocabolario classico per riferirsi alle emozioni, si presentano alcune delle virtù fondamentali. La spiegazione delle qualità riassume le posizioni classiche in un dialogo permanente con alcune delle scoperte più recenti della psicologia. Si dà particolare rilievo allo scambio permanente fra gli affetti e la ragione come relazione indispensabile per la crescita dei soggetti. Questo sviluppo sostiene un contatto più sereno con la realtà e con i propri limiti in maniera costruttiva, cioè senza rinunciare a impegnarsi in progetti di grande portata.

GENERE
Saggistica
PUBBLICATO
2017
11 gennaio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
64
EDITORE
Juan Andrés Mercado
DIMENSIONE
3,9
MB

Altri libri di Juan Andrés Mercado

2015
2022
2016
2015
2010
2012