• 9,99 €

Descrizione dell’editore

Per la prima volta, in un volume intervista a sua firma, Francesco si rivolge a ogni uomo e donna del pianeta in un dialogo semplice, intimo e personale.

Il tema centrale del libro è la misericordia, da sempre fulcro della sua testimonianza e ora del suo pontificato. In ogni pagina vibra il desiderio di raggiungere tutte quelle anime - dentro e fuori la Chiesa - che cercano un senso alla vita, una strada di pace e di riconciliazione, una cura alle ferite fisiche e spirituali. In primo luogo quell'umanità inquieta e dolente che chiede di essere accolta e non respinta: i poveri e gli emarginati, i carcerati e le prostitute, ma anche i disorientati e i lontani dalla fede, gli omosessuali e i divorziati.
Nella conversazione con il vaticanista Andrea Tornielli, Francesco spiega - attraverso ricordi di gioventù ed episodi toccanti della sua esperienza di pastore - le ragioni di un Anno Santo straordinario da lui fortemente voluto. Senza disconoscere le questioni etiche e teologiche, ribadisce che la Chiesa non può chiudere la porta a nessuno; piuttosto ha il compito di far breccia nelle coscienze per aprire spiragli di assunzione di responsabilità e di allontanamento dal male compiuto.
Nella schiettezza del dialogo, Francesco non si sottrae neppure dall'affrontare il nodo del rapporto fra misericordia, giustizia, corruzione. E a quei cristiani che si annoverano nelle schiere dei "giusti", rammenta: "Anche il papa è un uomo che ha bisogno della misericordia di Dio".

GENERE
Religione e spiritualità
PUBBLICATO
2016
12 gennaio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
120
EDITORE
Piemme
DIMENSIONE
250.6
KB

Recensioni dei clienti

Nasoni ,

Bello

Scorre veloce, si legge di un fiato,occorre solo segnarsi alcuni passaggi per rileggerli con calma.
Illuminante nei racconti del Papa, severo nel nostro modo di vivere il cristianesimo.
Da leggere e rileggere

Filge ,

Diretto al cuore

Spiritualmente incisivo!

Altri libri di Papa Francesco