• 8,99 €

Descrizione dell’editore

Sono passati trentatré anni da quando Monica Ferreri, una bambina, è scomparsa senza lasciare traccia. Da allora, quasi tutti l’hanno dimenticata. È una misteriosa lettera, scritta da Monica la sera prima di sparire e ritrovata oggi, a risvegliare l’inquietudine di un mistero mai risolto. A riceverla è Bruno Jordan, cronista di successo della rivista Krimen, quarantenne in crisi e, tanto tempo prima, compagno di scuola e amico speciale di Monica.

Quella lettera rappresenta il pretesto che serve a Jordan per allontanarsi da Milano, da una redazione dove si sente soffocare, dall’ennesima fidanzata che lo ha lasciato in malo modo e, soprattutto, dalle minacce di alcuni malavitosi che lo hanno preso di mira a causa di una delle sue inchieste scomode.

Con l’aiuto di Costanza Piras, giovane ma risoluta donna maresciallo, Jordan ritorna sui luoghi dell’infanzia per indagare sulla fine di Monica. E più va a fondo, più quello che scopre si fa spaventoso, facendogli capire troppo tardi che il passato è come una bestia feroce che forse sarebbe meglio non risvegliare.

GENERE
Misteri e gialli
PUBBLICATO
2015
3 marzo
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
434
EDITORE
Piemme
DIMENSIONE
1
MB

Recensioni dei clienti

winger best ,

Rivelazione

Autore a me sconosciuto ma libro letto tutto di un fiato. Sceneggiatura pronta x film da cassetta.
Autore davvero ispirato ! Dal finale si profila sequel che gia' attendo con ansia....

Thrillermania ,

Da leggere assolutamente

Ottimo thriller, scritto molto bene, ti tiene inchiodato fino all'ultima pagina. Consigliato agli amanti del genere.

Poffoladipoffolo ,

Ii passato e' una bestia feroce

Non mi e' piaciuto ,ho trovato la trama davvero poco credibile

Altri libri di Massimo Polidoro