• 4,99 €

Descrizione dell’editore

Breve racconto emotivo nato dallo smarrimento, dall'insicurezza e dal dolore di una figlia nel costatare come la malattia di Alzheimer abbia trasformato e annientato la vita di suo padre. Ma non solo. Sprofondando nel baratro, perdendo la memoria degli affetti, il malato di Alzheimer trascina con se tutta la famiglia. Il quotidiano, messo duramente alla prova da questa sofferenza, si sfibra. I frammenti, a volte surreali a volte tragici, si accumulano come macerie in un disastro, lungo una strada senza ritorno. Nella deformità dei giorni bui restano solo le lacrime a riflettere la propria solitudine.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2020
25 novembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
12
EDITORE
Barbara Ortelli Pin
DIMENSIONE
1.6
MB

Altri libri di Barbara Ortelli Pin