• 9,99 €

Descrizione dell’editore

In quest'opera illuminante, il Dalai Lama parla al cuore dei suoi lettori e, con uno stile semplice ed evocativo, illustra i pilastri fondamentali del buddismo Mahayana così come interpretati dalla tradizione tibetana. Nella prima parte de Il potere della mente curiosa, Sua Santità esplora il sentiero buddista verso l'Illuminazione prendendo le mosse da un antico testo, "Stanze fondamentali sulla Via di Mezzo", di Nagarjuna. Ci mostra così la «Via di Mezzo», ovvero la «via della persona intelligente», che si confronta con tutti gli aspetti della vita, inclusa la spiritualità, con il più alto senso critico e senza lasciarsi trascinare nelle trappole delle idee esterne o preconcette. Solo seguendo questo cammino, con la mente aperta, si possono comprendere a fondo le lezioni del buddismo sull'altruismo, sulla compassione, sull'importanza delle emozioni. Nella seconda parte, attraverso gli insegnamenti de "I tre aspetti principali del sentiero del maestro Jé Tsong Khapa", il Dalai Lama spiega come trovare l'armonia e la serenità interiore mettendo in pratica questa filosofia nella vita di tutti i giorni. Un libro che trasmette un messaggio di profonda saggezza e invita ognuno di noi ad avere un atteggiamento mentale curioso, radicato sulla ragione e sulla compassione, desideroso di investigare nel profondo le possibilità dell'esistenza, per trovare la propria strada e sviluppare amore, rispetto e felicità.

GENERE
Salute, mente e corpo
PUBBLICATO
2015
10 febbraio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
238
EDITORE
Sperling & Kupfer
DIMENSIONE
1.5
MB

Altri libri di Dalai Lama