• 4,99 €

Descrizione dell’editore

Non tutti i principi sono azzurri

Bad Boy Royals


Kain Badd è fantastico… almeno sulla carta. È ricco, affascinante ed è persino un principe. Peccato che, dopo aver trascorso appena pochi minuti insieme a lui, Sammy sia già riuscita a capire chi sia veramente. E l’ha odiato. Arrogante, possessivo e maledettamente sicuro di sé. Se non avesse accettato di organizzare il matrimonio di sua sorella, sarebbe stato il classico tipo da evitare con cura. Invece, dopo aver trascorso la notte con lui ed essersi svegliata nel suo letto, non desidera altro che dimenticare. Peccato che Kain non sia affatto d’accordo. E poi, nel bel mezzo del matrimonio, una retata della polizia trascina tutti in carcere. Kain non ha solo una brutta reputazione, la sua famiglia è in un giro molto pericoloso. E adesso Sammy si trova invischiata in un gioco di potere più grande di lei. Controvoglia, dovrà mettere la sua vita nelle mani di Kain. E potrebbe essere la cosa più stupida che abbia mai fatto. 

Un’autrice bestseller di USA Today


«Hai presente quando finisci un libro e vorresti essere amico dell’autore per chiamarlo al telefono e chiedergli… notizie di quello schianto del protagonista?»


«Leggere non è mai stato così sexy.»


«Come è possibile che non avessi ancora letto Nora Flite? Per fortuna ho rimediato e non smetterò più!»

Nora Flite

vive nel sud della California, dove il clima è sempre caldo e non occorre imbacuccarsi, cosa che odia dover fare. I suoi romanzi sono caratterizzati da protagonisti con un caratteraccio e leggermente ossessivi, perché le piace mettere un po’ di tensione nelle sue storie, e hanno un enorme successo oltreoceano. Il principe cattivo è il secondo romanzo pubblicato in Italia dalla Newton Compton, dopo Hard Love.

GENERE
Romanzi rosa
PUBBLICATO
2019
19 febbraio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
282
EDITORE
Newton Compton editori
DIMENSIONE
327.3
KB

Recensioni dei clienti

Simona97 ,

Un grosso e gigantesco Nì!

Il libro è molto scorrevole e la lettura è molto piacevole; la trama un po’ montata, ma ce la facciamo piacere lo stesso. Secondo me, il problema più grosso sta nei due protagonisti, che “poof” nel giro di 4-5 capitoli già sono stati insieme: Non c’è stato un qualcosa che mi abbia fatto appassionare davvero alla loro storia. Comunque confido in un seguito, dato i molteplici componenti della famiglia che sono stati descritti. Magari con più enfasi.

Altri libri di Nora Flite

Altri libri di questa serie