• 1,99 €

Descrizione dell’editore

A spiegare il successo duraturo di questo libro non bastano né il talento letterario né le qualità istrionesche di quell’irriducibile eccentrico che fu Oscar Wilde. La popolarità del romanzo – che la società letteraria accolse al suo apparire, nel 1891, con sufficienza e disapprovazione – si deve al rapporto che esso riuscì a instaurare con i lettori e, ovviamente, alla feroce e sublime critica della cosiddetta etica borghese che Wilde non si stancò mai di esercitare per tutta la vita.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2010
31 dicembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
226
EDITORE
Garzanti classici
DIMENSIONE
708
KB

Altri libri di Oscar Wilde