• 6,99 €

Descrizione dell’editore

Azoto, carbonio, idrogeno, oro, arsenico... Sono ventuno gli elementi chimici che dànno il titolo ai racconti di questo libro, e ventuno i capitoli di un'autobiografia che per affinità e accostamenti corre sul filo di una storia personale e collettiva, affondando le radici nell'oscura qualità della materia, raccontando le storie di un mestiere «che è poi un caso particolare, una versione piú strenua del mestiere di vivere». È questo il gigantesco minuscolo gioco che lega osservazione, memoria, scrittura: ne esce ricostruita la vicenda di una formazione maturata negli anni del fascismo, poi nelle drammatiche vicende della guerra: di chi, partendo dalla concretezza del lavoro, impara a capire le cose e gli uomini, a prendere posizione, a misurarsi con ironia e autoironia. Un De rerum natura metafora dell'esistenza, in cui emergono, nel volgersi del racconto, stranezze, fallimenti e riuscite imprevedibili.

Con un'intervista all'autore di Philip Roth.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2015
28 settembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
248
EDITORE
Einaudi
DIMENSIONE
803.3
KB

Recensioni dei clienti

Mik_Di ,

Bello bello

Ironico, intelligente. Da leggere

miriampalonta ,

Il sistema periodico

Lo consiglio vivamente a tutti!

Altri libri di Primo Levi