• 1,99 €

Descrizione dell’editore

RACCONTO LUNGO (44 pagine) - THRILLER - – Noi brancoliamo nel buio... – ... E chi meglio di un cieco può navigare nella tenebra?Durante una festa per la fine dell'anno scolastico in una villa sul lago, tre ragazze sono state brutalmente uccise e altri tre ragazzi sono scomparsi nel nulla. L'ispettore capo Carolina Sempre chiederà aiuto all'ex commissario Arturo Salvador, cieco da cinque anni, per far luce sulla strage. Insieme seguiranno i labili indizi lasciati dall'omicida. Carolina dovrà affrontare il buio profondo dell'animo umano e capirà che a volte bisogna "chiudere gli occhi" per scorgere la verità. Claudio Sergio Costa è nato nel 1969 a Milano, dove vive. È presente su diverse raccolte e riviste letterarie. Ha partecipato a numerose antologie edite da Delos Books. Primo classificato alla XXIV edizione del Premio Writers Magazine Italia nel 2011. Nel febbraio 2013, il racconto "Tempo zero" è stato pubblicato in appendice ai "Classici del Giallo" Mondadori. Finalista al Premio Grado Giallo e al Premio Teramo 2013. Il racconto "Sotto un cielo distorto" ha vinto l'edizione 2013 del Premio Giallolatino, pubblicato a novembre 2013 in appendice ai "Classici del Giallo" Mondadori. Il racconto "Programma Minerva" ha vinto l'edizione 2014 del Premio Segretissimo di Giallolatino, pubblicato in appendice al "Segretissimo SAS" del novembre 2014. Premio speciale della giuria al Garfagnana in Giallo 2014 con il racconto "Il signore dei boschi". Ha già pubblicato diversi racconti per Delos Digital. Manuela Costantini è nata a Giulianova, sul mare d'Abruzzo, dove vive con la figlia Rebecca. Lavora come impiegata in una società di servizi. Ha da sempre la passione per la lettura e la scrittura. Ha pubblicato racconti su antologie, quotidiani e siti letterari. Ha partecipato a numerose antologie edite da Delos Books. Nel febbraio 2012 il racconto, "Le brave persone", è stato pubblicato in appendice ai "Classici del Giallo" Mondadori. Nel 2013 il racconto "Le domande sbagliate" è stato pubblicato nell'antologia Mondadori "Giallo 24" e nello stesso anno il racconto "Fine dei giochi" è stato selezionato per l'antologia "Carabinieri in giallo 6", sempre per il Giallo Mondadori. Ad aprile 2014, ha pubblicato per Delos Digital il romanzo breve "Quasi sempre a ottobre", biografia romanzata della serial killer Milena Quaglini e il racconto storico "Il ritorno del francese". Nel 2014 ha vinto il Premio Tedeschi con il romanzo "Le immagini rubate".

GENERE
Misteri e gialli
PUBBLICATO
2016
22 novembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
44
EDITORE
Delos Digital
DIMENSIONE
419.1
KB

Altri libri di Manuela Costantini & Claudio Sergio Costa