• 6,99 €

Descrizione dell’editore

Ilaria Alpi era una reporter della Rai. È stata uccisa in Somalia nel 1994 insieme al cameraman Miran Hrovatin. Aveva trentadue anni. Quando è morta stava indagando su un traffico di armi e rifiuti tossici tra la Somalia e l'Europa. Lo faceva per conto suo, quando non doveva seguire gli sviluppi della guerra. Questo libro racconta di lei, di Miran Hrovatin, e di una ragazzina somala di nome Jamila, che è immaginaria ma potrebbe benissimo essere vissuta davvero. Questo libro parla di coraggio e di speranza, e di tutti quelli che si battono per avere un mondo migliore a costo della vita.

GENERE
Biografie e memorie
PUBBLICATO
2014
12 marzo
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
196
EDITORE
Rizzoli
DIMENSIONE
549.1
KB

Altri libri di Gigliola Alvisi