• 4,99 €

Descrizione dell’editore

La nostra società è fortemente permeata dallo sviluppo delle tecnologie e dalle scoperte scientifiche e la nostra esistenza è condizionata sempre di più dall‘uso delle tecnologie. Lo studio delle discipline scientifiche diventa, dunque, strumento importante anche per comprendere la società, non solo per conoscere e descrivere gli aspetti fisici del nostro pianeta e dei suoi abitanti. Diventa importante interrogarsi su cosa e su come insegnare, sapendo che la scuola del primo ciclo di istruzione non può trasmettere informazioni enciclopediche, ma deve fornire strumenti perché gli studenti sappiano interpretare, con senso critico, le innumerevevoli informazioni che giungono quotidianamente da diverse fonti, soprattutto in ambito scientifico. In questo breve testo si intende proporre una riflessione critica sulla didattica delle scienze, alla luce dei risultati degli studenti italiani nelle indagini internazionali sugli apprendimenti.

GENERE
Professionali e tecnici
PUBBLICATO
2013
22 gennaio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
20
EDITORE
Logus
DIMENSIONE
264.4
KB

Recensioni dei clienti

Lillo Book ,

Disastro

Un'analisi spietata della deriva del l'insegnamento delle scienze in Italia. Il segno della decadenza di uno stato comincia sempre dalla scuola.

Altri libri di Antonia Romano