Intellettuale

    • 0,99 €
    • 0,99 €

Descrizione dell’editore

"All’inizio del 20° sec. una lungimirante minoranza di appartenenti al ceto intellettuale aveva lanciato allarmi sulla imminente guerra (da Jean Jaurès a Romain Rolland ad Albert Einstein) e azzardato, di lì a poco, previsioni sul possibile affermarsi del socialismo (da Bertrand Russell ad Anatole France). Per vari decenni le loro parole trovarono rispondenza nella realtà, alla fine del secolo, però, sono andate incontro a radicali smentite. Le guerre si sono moltiplicate persino in forme inedite, il socialismo è crollato dove più sembrava essersi radicato. Un’intera tradizione intellettuale ha, così, perso la forza di persuasione e il prestigio che aveva conquistato. Mobilitazioni come quelle per l’Algeria o per il Vietnam, confortate da figure di riferimento nette e univoche, quali, all’epoca, Jean-Paul Sartre e Russell, non sono più pensabili, mentre gli intellettuali del ‘dissenso’ dell’Est Europa sono ridotti da tempo all’irrilevanza. Il nuovo secolo si è messo in cammino senza più profeti o interpreti attendibili del movimento storico." Da Intellettuale di Luciano Canfora

GENERE
Storia
PUBBLICATO
2021
22 dicembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
11
EDITORE
Treccani
DIMENSIONE
318,1
KB

Altri libri di Luciano Canfora

2012
2012
2014
2012
2012
2012