Jane Eyre

Memorie di una istitutrice

    • 0,99 €
    • 0,99 €

Descrizione dell’editore

"Jane Eyre" è un romanzo famoso nella letteratura inglese, dovuto alla scrittrice Charlotte Brontë.
La vicenda narrata nel romanzo passa attraverso cinque fasi distinte: l'infanzia di Jane a Gateshead, dove è emotivamente e fisicamente abusata da sua zia e dalle due cugine; la sua formazione a Lowood School, dove acquisisce amici e modelli di comportamento, ma anche soffre privazioni; il suo impiego come governante a Thornfield Hall, dove si innamora del suo datore di lavoro, Edward Rochester; il periodo finale con la famiglia Rivers, quando il freddo cugino ecclesiastico St John la chiede in sposa; e infine il suo ricongiungimento e il matrimonio con il suo amato Rochester.
Parzialmente autobiografico, il romanzo abbonda di critica sociale e viene considerato in anticipo sui tempi. A dispetto dei tanti elementi cupi ed oscuri della vicenda, il romanzo ha un forte senso del giusto e dello sbagliato, una forte morale al suo interno.

Illustrato da F. H. Townsend.

GENERE
Romanzi rosa
PUBBLICATO
2014
29 aprile
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
579
EDITORE
Scrivere
DIMENSIONE
1,7
MB

Altri libri di Charlotte Brontë

1855
2011
1847
1847
2011
2007