• 4,99 €

Descrizione dell’editore

Ognuno di noi ha un nome, cosa saremmo se non possedessimo neanche questo? Il protagonista di questa storia viene chiamato da tutti semplicemente kelev, “cane” in ebraico. Nella Palestina di 2000 anni fa, un cane era come un utensile, serviva per condurre le greggi e basta. Un randagio dunque era meno di niente, senza alcuna dignità.
Quando Kelev comincia a camminare accanto a Gesù, non può immaginare che quell’uomo cambierà non soltanto la storia del mondo, ma segnerà anche il suo destino.

Danilo Giordana è nato nel 1965 in Piemonte, dove ha sempre vissuto. Sposato con due figli, lavora nel settore dell’automazione industriale, prima con incarichi tecnici e successivamente in ambito commerciale. Appassionato di lettura ed escursionismo, Kelev è il suo primo racconto.
 

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2020
25 febbraio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
151
EDITORE
Il Seme Bianco
DIMENSIONE
786.1
KB