La Bottega del Caffè La Bottega del Caffè

La Bottega del Caff‪è‬

    • 3,7 • 11 valutazioni
    • 0,99 €
    • 0,99 €

Descrizione dell’editore

Ne "La bottega del caffè" Goldoni rappresenta una piazzetta di Venezia e la vita delle persone che gravitavano intorno a essa, la bottega del caffè e le altre botteghe vicine, il barbiere, la bisca... e gli avventori che vanno e vengono. Tutto si svolge intorno a questo luogo di ritrovo, collocato al centro della scena come punto di fuga da cui si ha la visione di tutta la piazza e degli edifici che l’attorniano.
La scena non è altro che uno scorcio di realtà portato in teatro: ogni spettatore dell’epoca avrebbe facilmente potuto riconoscersi, o ritrovare qualche suo conoscente, nei panni di uno dei tanti personaggi.

Il suo proprietario, Ridolfo, è il personaggio chiave che tiene le fila degli avvenimenti, che inizia e pone fine alle vicende con maestria, mantenendo saldo il buon senso laddove viene a mancare. Antagonista del bottegaio è Don Marzio, gentiluomo napoletano, indiscreto e, suo malgrado, seminatore di zizzania. Protetti o vittime di questi due personaggi sono il signor Eugenio, di buona famiglia ma facile preda del gioco e delle donne, e sua moglie Vittoria, donna virtuosa e onesta; Flaminio, celato sotto il nome di Conte Leandro, che vive delle vincite al gioco con le quali mantiene la ballerina Lisaura, che lo crede scapolo e intenzionato a sposarla; Placida, moglie di Flaminio, vestita da povera pellegrina e alla ricerca del marito; Pandolfo, uomo senza scrupoli, proprietario della bisca situata accanto alla bottega del caffè.

GENERE
Arte e intrattenimento
PUBBLICATO
2011
10 novembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
81
EDITORE
Scrivere
DIMENSIONE
320
KB

Altri libri di Carlo Goldoni

La locandiera La locandiera
2013
La locandiera La locandiera
2014
La locandiera La locandiera
2018
La locandiera La locandiera
2010
La locandiera La locandiera
2010
La locandiera La locandiera
2023