• 4,99 €

Descrizione dell’editore

Un diario di viaggio, un viaggio in Madagascar, lungo le false piste turistiche, a snidare le bellezze più autentiche, allontanandosi dai miraggi di plastica con cui le guide tentano, in questo caso invano, di nasconderne le immagini più vere. Che a volte, sì, sono anche le più scolorate. Nella scrittura unica di Aldo Busi questo procedere è uno scivolare di parola in parola tra i colori più profondi delle isole, tra dialoghi con conchiglie disposte all’ascolto, incontri con gechi simpatici e bimbette in vendita, dialoghi rivelatori con compagni di turismo che hanno perso ogni contatto con la propria umanità: loro che ricordano solamente l’artificio di un ricordo, sviluppandolo da un rullino di una macchina fotografica. E poi lei, Hanta, la ragazza più bella di Lakana Vezo, “la divinamente bella Hanta, la struggentemente compassionevole Hanta, la dignità fattasi bellezza e donna e persona”, il miraggio e il calore di un ricamo su una camicia. Un mirabile insieme di “appunti presi su settantadue fogli di scartafaccio”, per chi riesce a guardare, viaggiare e leggere con gli occhi spalancati.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2015
21 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
176
EDITORE
BUR
DIMENSIONE
6,7
MB

Altri libri di Aldo Busi