• 9,99 €

Descrizione dell’editore

La casa dei Krull è ai margini del paese; e loro stessi, in quanto tedeschi, sia pur naturalizzati, ne vengono tenuti ai margini. Sono gli stranieri, i diversi. Nella loro drogheria non si servono i francesi, ma solo i marinai che a bordo delle chiatte percorrono il canale. E quando proprio davanti a casa Krull viene ripescato il cadavere di una ragazza violentata e uccisa, i sospetti non potranno che cadere su di loro. In un magistrale crescendo di tensione, Simenon ci narra il montare dell’ostilità verso un perfetto capro espiatorio, e il progressivo disgregarsi di una famiglia apparentemente esemplare, osservati dagli occhi penetranti di un cugino a sua volta diverso da loro – diverso da tutti.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2017
2 febbraio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
210
EDITORE
Adelphi
DIMENSIONE
1,9
MB

Altri libri di Georges Simenon

2018
2013
2012
2014
2022
2012