La danza macabra dei Thyssen

La storia segreta di una dinastia industriale tedesca tra scandali, nazismo e processi

    • 14,99 €
    • 14,99 €

Descrizione dell’editore

“Ho cominciato questo lavoro nel 1992 per ragioni commerciali. La famiglia Thyssen mi aveva commissionato un libro che avrebbe celebrato la loro dinastia. Poi ho fatto le mie scoperte.” La famiglia Thyssen ha saputo costruire, nel corso di un secolo, uno dei più potenti imperi dell’industria tedesca. Il trasformismo, l’abilità negli affari, la capacità di intessere rapporti privilegiati con i governi sono state le armi che hanno permesso alla dinastia di superare fasi storiche e crisi. Ma a quale prezzo? Il giornalista inglese David Litchfield rivela il lato oscuro dei signori dell’acciaio, fino ad arrivare alla pagina più buia di tutte: il massacro il Rechnitz, avvenuto nella notte del 24 marzo 1945 durante una festa della contessa Margit Thyssen-Bornemisza. L’uccisione di duecento ebrei, messa in atto per divertire gli invitati della contessa e tenuta per molti anni sotto silenzio, viene finalmente certificata in questo libro che ha riscosso grande successo e generato polemiche in tutto il mondo.

GENERE
Biografie e memorie
PUBBLICATO
2019
23 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
671
EDITORE
Mimesis Edizioni
DIMENSIONE
24,4
MB