• 52,99 €

Descrizione dell’editore

La terza edizione del Manuale La geografia dei paradisi fiscali si colloca nell’era delle fughe di notizie (Panama e Paradise Papers) sui nominativi dei titolari dei patrimoni occultati nei Paesi a fiscalità privilegiata. Milioni di dati che studi legali, commercialisti, bancari si sono trovati a gestire e che, per motivi più o meno noti, sono finiti sulle prime pagine dei giornali di tutto il mondo.
Il testo fornisce un quadro esaustivo del complesso impianto normativo, nazionale e sovranazionale, e giurisprudenziale di contrasto al fenomeno dell’off-shore e rappresenta uno strumento unico destinato agli operatori del settore (consulenti d’impresa, professionisti, manager d’azienda, discenti di master). Oltre all’analisi di tutti i sistemi giuridici dei tax havens, vengono esaminate le molteplici iniziative a favore dello scambio automatico di informazioni di interesse fiscale (dati bancari, ruling e reporting sui prezzi) sviluppate nel contesto internazionale ed europeo nonché le misure varate dai singoli Stati per stimolare la regolarizzazione volontaria dei contribuenti che, illecitamente, hanno allocato i propri capitali in giurisdizioni diverse da quelle di residenza.

GENERE
Professionali e tecnici
PUBBLICATO
2017
15 novembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
550
EDITORE
Ipsoa
DIMENSIONE
3.3
MB

Altri libri di Michele Carbone, Michele Bosco & Luigi Petese