• 8,99 €

Descrizione dell’editore

1945, DINTORNI DI CAMBRIDGE. I DIECI FISICI TEDESCHI IN ATTIVITÀ PIÙ IMPORTANTI AL MONDO VENGONO RINCHIUSI IN UNA VILLA E SPIATI DAGLI AMERICANI PER SEI MESI. SOLO IL DIECI PER CENTO DELLE INTERCETTAZIONI È STATO PUBBLICATO FINORA. QUESTO È IL ROMANZO DI TUTTO IL RESTO.

«Greison è una narratrice naturale. Una specie di aedo divulgatore, inarrestabile»
Sette - Corriere della sera

«Gabriella Greison è ormai una certezza nel rendere la fisica attraente»
Corriere della sera

«L’autrice ha risposto a domande che nessuno si era mai fatto, con una forma letteraria e soluzioni narrative degne della lezione di Ernest Hemingway e un gusto per l’essenzialità del dettaglio che l’avvicina a Georges Simenon»
GQ

«Greison vuole abbattere gli stereotipi delle biografie precedenti»
Il Venerdì

«Gabriella Greison è la rockstar della fisica in Italia»
Geo - Rai 3

Questa è una storia dimenticata. Una storia che sembra una leggenda e invece non lo è. È una storia che ha segnato per sempre le sorti della fisica e del mondo.
3 maggio 1945, il grande scienziato tedesco Werner Heisenberg e altri nove fisici vengono arrestati dagli americani e rinchiusi in una villa nella campagna inglese, Farm Hall. Ogni dialogo tra loro è intercettato da microspie sparse per tutta la casa, come in un vero e proprio Grande Fratello ante litteram, ma fatto solo di fisici. Gli Alleati temono che Hitler stia cercando di costruire un ordigno atomico e intendono scoprire a che punto è arrivato il programma nucleare tedesco. Intanto, fuori da quella casa, cadono le bombe su Hiroshima e Nagasaki…
Le intercettazioni di Farm Hall pubblicate negli anni rappresentano solo il dieci per cento di ciò che è stato realmente detto tra quelle mura. Questo romanzo racconta tutto il resto, ciò che non è stato trascritto o, semplicemente, le verità nascoste nei rapporti umani, nel cuore dei protagonisti, e che perciò non hanno mai trovato posto nei documenti ufficiali.
Questa è la storia di Heisenberg e dei più importanti fisici del XX secolo. È la storia di un capitolo oscuro e insieme luminoso del nostro passato, raccontata da un punto di vista inedito e sorprendente, che restituisce voce e umanità alle menti straordinarie che nel Novecento hanno cambiato il mondo.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2019
2 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
304
EDITORE
Salani Editore
DIMENSIONE
4.4
MB

Altri libri di Gabriella Greison