La lezione di teologia

Sfide dell’insegnamento nella postmodernità

    • 3,99 €
    • 3,99 €

Descrizione dell’editore

L’estrema complessità della teologia come «scienza» rischia di essere un ostacolo insormontabile per gli studenti che faticano a orientarsi nella pluralità delle discipline esegetiche e storiche, teoriche e pratiche. E l’oggetto proprio della teologia stessa, la fede in Dio, rischia di allontanarsi mano a mano che si penetra nel groviglio dei testi, delle correnti interpretative e delle teorie.

Oltre a far comprendere l’unità interna di questa disciplina, è necessario – sostiene l’autore – attivare i legami con l’esperienza spirituale (direzione a cui conducono la riabilitazione post-moderna della nozione di «esperienza», l’interesse per la narratività e il concetto di «testimone») ed evidenziare la necessità di un approccio critico che si manifesta nella capacità di argomentare, oggi spesso soppiantata da un eccesso di narrazione e di volontà testimoniale.

Al di là dell’oscillazione fra l’assenza di tradizione e la sua espressione folkloristica, che va di pari passo con una ripetizione sterile e una difesa integralista, la sfida dell’insegnamento è quella di illustrare la creatività culturale che il cristianesimo ha dimostrato volendo mantenere la sua unica e doppia fedeltà al ministero di Cristo e alle condizioni storiche dei destinatari del suo vangelo.

GENERE
Religione e spiritualità
PUBBLICATO
2015
16 marzo
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
49
EDITORE
EDB - Edizioni Dehoniane Bologna
DIMENSIONE
309,6
KB

Altri libri di Christoph Theobald

2014
2021
2015
2016
2015
2016