• 1,99 €

Descrizione dell’editore

Traduzioni di Tullio Dobner e Gianni Pilo

Edizioni integrali


Creatore di veri e propri miti destinati a durare nel tempo, Wells ottenne uno straordinario successo, che prosegue fino a oggi ininterrotto, perché i progressi della conoscenza e della tecnica non hanno minimamente intaccato la capacità di emozionarci, esaltarci o spaventarci davanti a queste mirabili storie. In La macchina del tempo appare per la prima volta un mezzo meccanico in grado di trasportare avanti e indietro nel tempo chi sappia maneggiarlo. Un gentiluomo inglese, scienziato dilettante, racconta agli amici il viaggio nel lontano futuro che è riuscito a realizzare attraverso quest’ingegnosa macchina. 

Negli esseri creati in laboratorio dal Dottor Moreau, invece, rivive l’incubo della creatura di Frankenstein ma l’atmosfera è del tutto mutata: l’istinto animale e la lotta per la sopravvivenza rendono la storia di Wells decisamente più moderna ma altrettanto emblematica di quella della Shelley.

H.G. Wells

Herbert George Wells nacque a Bromley, nel Kent, nel 1866. Frequentò la Normal School of Science di Londra, e dalle conoscenze scientifiche seppe trarre linfa vitale per i suoi romanzi. È considerato il padre della fantascienza moderna, insieme con Jules Verne. Morì a Londra nel 1946. La Newton Compton ha pubblicato La guerra dei mondi, L’uomo invisibile e La macchina del tempo – L’isola del Dottor Moreau.

GENERE
Fantascienza e fantasy
PUBBLICATO
2017
2 gennaio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
303
EDITORE
Newton Compton editori
DIMENSIONE
623.2
KB

Altri libri di H.G. Wells