• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Un’inaspettata apocalisse nucleare spazza via la razza umana e trasforma la Terra in un pianeta morto. Quattro piccoli nuclei familiari di San Francisco sopravvivono sigillati dentro altrettanti minirifugi antiatomici scavati nel prato dietro casa. Completamente isolati gli uni dagli altri, i superstiti possono comunicare tra loro in video grazie a un trasmettitore satellitare e per una manciata di giorni sembra che la vita possa continuare quasi normalmente. All’improvviso, però, gli occupanti di uno dei rifugi cominciano a udire degli strani rumori, dei colpi battuti contro la pesante porta blindata che li separa dall’esterno, come se qualcuno stesse «bussando» per poter entrare, nonostante la telecamera con cui scrutano la superficie riveli loro che nessuno si è mai avvicinato. Nel volgere di poche ore gli avvenimenti misteriosi si moltiplicano, finché un inimmaginabile «coniglio» rosa penetra nel rifugio e compie un orrendo massacro.

“Poche volte nella vita capita di leggere un thriller dall’impianto così rigorosamente claustrofobico e dagli sviluppi così assolutamente imprevedibili” (Linus)

GENERE
Misteri e gialli
PUBBLICATO
2020
15 ottobre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
432
EDITORE
Marsilio
DIMENSIONE
1,1
MB