La Repubblica tradita

    • 6,99 €
    • 6,99 €

Descrizione dell’editore

Lo aveva annunciato subito Giovanni Valentini, storico direttore del settimanale L'Espresso e vicedirettore del quotidiano la Repubblica, che avrebbe raccontato la verità sulla maxi-fusione "Stampubblica", svelando i passaggi di un'operazione che segna una mutazione genetica del giornale fondato nel 1976 da Eugenio Scalfari: dal cosiddetto "editore puro" a un gruppo di potere economico e finanziario. Una mega-concentrazione che rappresenta una minaccia per il pluralismo dell'informazione e per la libera concorrenza. In questo libro scomodo e appassionato, dopo quarant'anni di lavoro trascorsi tra Roma e Milano nel gruppo L'Espresso, Valentini offre una testimonianza inedita e personale, ricostruendo la storia con i protagonisti e gli aneddoti di una straordinaria avventura che oggi è destinata fatalmente a interrompersi. Ma qui l'autore denuncia anche un tradimento editoriale, consumato ai danni dei giornalisti e dei lettori, dietro il quale s'intrecciano diversi conflitti d'interessi.

GENERE
Professionali e tecnici
PUBBLICATO
2018
19 aprile
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
125
EDITORE
PaperFIRST
DIMENSIONE
4,1
MB

Altri libri di Giovanni Valentini

2018
2017