• 0,99 €

Descrizione dell’editore

La rivoluzione liberale. Saggio sulla lotta politica in Italia, venne pubblicato da Piero Gobetti nel 1924, ed è il frutto delle esperienze giornalistiche maturate nella rivista omonima. Con il termine liberale l’autore intende soprattutto la continua liberazione dagli schemi e dalle idee dedotte e preordinate, l’adeguarsi continuo a ciò che si agita e vive, ai conflitti, alle lotte, al moto uniforme e variabile degli animi di cui le idee e le posizioni politiche non sono altro che manifestazioni. L’autore inoltre è fortemente critico con la società italiana che, statica e stagnante, si regge su ruoli e cariche già predefiniti; il popolo, però, tende a ribellarsi, rifuggendo situazioni già prestabilite per costruire una società nuova in cui ciascuno sarà libero di esprimersi.

GENERE
Saggistica
PUBBLICATO
2014
21 gennaio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
193
EDITORE
REA Multimedia
DIMENSIONE
301,9
KB

Recensioni dei clienti

Errino ,

Da studiare

Figura eccezionale Piero Gobetti e chissà cos'altro ci avrebbe dato se fosse vissuto ancora. Il testo è fondamentale ed attualissimo. Peccato per i numerosi errori di battitura che non minano troppo la lettura.

Altri libri di Piero Gobetti