• 6,99 €

Descrizione dell’editore

Il debito è una ragnatela in assenza di ragno. È una ragnatela perfetta. Dopo, cè la caduta. Questo libro si ferma al punto in cui le persone cominciano a cadere.Questo libro è un quartiere di persone indebitate fino al collo. È una raccolta di voci intrecciate luna allaltra da vincoli economici e narrativi e in mezzo, cè il credito al consumo. È limmersione di uno scrittore nei luoghi in cui la curva del benessere italiano ha iniziato a incrinarsi, dove a ogni finestra e dietro ogni porta vivono debitori e creditori, uomini e donne che prestano e chiedono denaro, vivono di espedienti per fregare le banche, recuperano crediti, saldano un conto in rosso e ne aprono subito uno nuovo. Non sanno e non vogliono rinunciare allillusione del lusso e si offrono in pasto alla complessa divinità del denaro fantasma. Le loro sono storie di tutti i giorni, storie di persone nascoste e insieme comuni le nostre storie.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2012
18 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
144
EDITORE
Editori Laterza
DIMENSIONE
1.1
MB

Altri libri di Gianluigi Ricuperati