• 7,99 €

Descrizione dell’editore

L’amore di un giovane intellettuale siciliano per una bella friulana ripercorso - sempre in bilico tra melodramma e opera buffa - quando la vita è già trascorsa, quando gli occhi e il cuore vivono una prospettiva di nostalgia e rimpianto. Un’ironia tagliente e un’intensità quasi poetica cadenzano il ritmo narrativo e colorano per contrasto un romanzo che usa il comico- grottesco e la densità vulcanica della scrittura per raccontare la solitudine come scelta e come destino, la forza e la sensualità della natura, la violenza dei rapporti umani, il decadimento fisico e mentale della vecchiaia.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2017
10 giugno
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
304
EDITORE
MARSILIO
DIMENSIONE
3,6
MB

Altri libri di Silvana Grasso