• 3,99 €

Descrizione dell’editore

Sono passati due anni da quando suo marito l’ha lasciata per un’altra e ancora Bianca ne soffre. Poi incontra Walter e se ne innamora. Ovvero: di male in peggio, perché Walter è esattamente il tipo che qualsiasi donna con un minimo di cervello fuggirebbe come la peste. Vive in barca, è allergico ai legami e in fila per due non si faceva mettere neppure all’asilo. Bianca invece lo vorrebbe tutto per sé, sogna di fare nido. Lei è un avvocato d’affari di grido, ha studiato in collegio, con la divisa, e ha lavorato duro per arrivare in alto, ma solo accanto a lui si sente libera, viva, come mai le era accaduto. È pronta a lasciare ogni cosa per l’illusione di un amore? A mettere in gioco tutta se stessa e la sua vita per un'intuizione del cuore? «Ho raccolto questa storia perché valeva la pena darle voce», dice l'autrice. «È il racconto di una vita reale. Veri sono i nomi dei due protagonisti e della loro barca. Ognuno di noi, ne sono sicura, ci può trovare qualcosa di personale. Sta in questo la grandezza delle storie d’amore. Ed è il motivo per cui non smettiamo di leggerle e di raccontarle.»

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2014
23 ottobre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
272
EDITORE
TEA
DIMENSIONE
724,8
KB

Altri libri di Elvia Grazi