• 9,99 €

Descrizione dell’editore

Testardi, stupidi, ignoranti. Non sono certo lusinghieri gli aggettivi attribuiti all'asino. Eppure quasi nessun animale ha svolto un ruolo tanto importante in contesti così diversi: in sella a un asino Gesù fece il suo ingresso a Gerusalemme e l’asino di Buridano è assurto a paradigma filosofico perché morì di fame non riuscendo a decidere da quale tra due mucchi di fieno attingere. Jutta Person ci guida attraverso un’affascinante fenomenologia dell’asino, fra detrattori illustri – Socrate, Diderot, Hegel – e autori che lo hanno immortalato – da Apuleio a Shakespeare.

«Tutto quello che c’è da sapere su questo animale incompreso e divertente, narrato con abilità e illustrato con un pizzico di follia» (DIE ZEIT)

LA NATURA HA UNA STORIA
DA RACCONTARE:
GLI ANIMALI E LE PIANTE
INSEGNANO A LEGGERLA
COME UN ROMANZO.

GENERE
Scienza e natura
PUBBLICATO
2019
26 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
160
EDITORE
Marsilio
DIMENSIONE
8.5
MB

Altri libri di questa serie