• 14,99 €

Descrizione dell’editore

Colpevole di amore incestuoso verso il padre, la bellissima Mirra si mutò in un albero le cui lacrime profumate conservarono memoria della sua sfortunata vicenda. Destinate a onorare gli dèi prima che a soddisfare l’ebbrezza olfattiva degli uomini, le sostanze aromatiche costituirono nel mondo antico un aspetto importante della vita quotidiana di re, tiranni ed eccentrici imperatori, ma anche ambigui e bizzarri personaggi, prostitute, parvenu. Sulla scorta delle fonti letterarie, epigrafiche ed archeologiche, il libro ricostruisce l’antica cultura dei profumi, raccontandone la mitologia e le leggende, tracciandone la geografia, studiandone le ricette e le tecniche di produzione.

GENERE
Storia
PUBBLICATO
2015
12 marzo
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
304
EDITORE
Società editrice il Mulino, Spa
DIMENSIONE
3.1
MB

Altri libri di Giuseppe Squillace