• 5,49 €

Descrizione dell’editore

“Le maledizioni del ragno d’oro” è un racconto ambientato nella Comacchio del secondo dopoguerra, vale a dire in un luogo come tanti altri ma diverso da tutti gli altri, dove il sogno può trasformarsi in realtà e dove, spesso la realtà è sogno.
Intrighi, tradimenti, tragedie, tribolazioni, stregonerie, sentimenti. Questi e altri sono i principali ingredienti di una storia a tratti fantastica ma che potrebbe essere accaduta realmente, al centro della quale c’è la leggenda, il mistero e la metafora del ragno d’oro, simbolo di ricchezza e prosperità di una comunità vissuta per numerosi secoli nell’isolamento delle sue valli e desiderosa di riscattarsi.
Il ragno d’oro rappresenta non soltanto la prosperità ma soprattutto quel desiderio di affrancarsi da secoli di imposizioni e disagi.

GENERE
Arte e intrattenimento
PUBBLICATO
2014
14 marzo
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
216
EDITORE
Edizioni il Fiorino
DIMENSIONE
1.3
MB

Altri libri di Luciano Boccaccini