• 1,99 €

Descrizione dell’editore

Secondo Cicerone, tre sono gli ingredienti fondamentali per imparare a gestire le proprie passioni, non solo amorose: libertà, immaginazione filosofica e autogoverno. Che siano passioni gentili, come l’amore, o negative, si tratta pur sempre di “Moti turbolenti e concitati dell’anima, alieni da ragione e sommamente ostili alla tranquillità della mente e della vita”: dunque errori di giudizio o di ragionamento, indotti da un cattivo uso della nostra anima. Il discorso sulle passioni, contenuto del IV libro delle Discussioni Tuscolane, giunge per Cicerone in un momento di grandi turbolenze, sia civili che personali: e la filosofia sembra l’unica medicina utile a curare l’anima.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2016
15 novembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
112
EDITORE
UTET
DIMENSIONE
4.2
MB

Altri libri di Cicerone