• 9,99 €

Descrizione dell’editore

Emozionante riflessione letteraria sull’identità condotta con una sensibilità innovativa e spiazzante, scritto con una lingua capace di comprimere in una sola frase la rabbia e il desiderio, la malinconia e il dettaglio più minuto, il romanzo segna il talento di un autore giovanissimo che racconta l’appartenenza e l’esclusione, l’amore e la crudeltà in un libro che come ha scritto The Guardian «sorge dalle ceneri del secolo precedente come una potente fenice».

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2020
February 20
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
272
EDITORE
Sellerio Editore
DIMENSIONE
1.7
MB

Altri libri di Pajtim Statovci