• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Il quinto caso della Sezione Q

Marco ha solo quindici anni ma non ha mai avuto un’infanzia. È cresciuto in una banda di criminali il cui capo, il cinico e violento Zola, lo obbliga a un’esistenza squallida fatta di accattonaggio e piccoli furti. Ma non ha mai accettato quel destino, e un giorno riesce a disertare. Quando s’imbatte in un terrificante segreto che Zola e i suoi sono disposti a tutto pur di mantenere tale, la sua fuga si trasforma in una lotta per la vita. Quello che Marco non sa è che la sua famiglia non è la sola a volerlo morto. Banchieri, diplomatici e alti funzionari statali sono coinvolti in una truffa insanguinata che allunga i suoi tentacoli fino alla giungla dell’Africa centrale, e temono di cadere uno dopo l’altro come tessere di un gioco del domino se lui racconterà quello che ha visto. Neppure Carl Mørck, alla guida della Sezione Q, è disposto a lasciarsi sfuggire il ragazzino dallo sguardo ardente incrociato per caso nelle strade di Copenaghen, e insieme ai suoi assistenti - la fantasiosa Rose e il sempre più misterioso Assad - è deciso a interrompere quella fatale catena di eventi.

GENERE
Misteri e gialli
PUBBLICATO
2015
17 settembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
558
EDITORE
Marsilio
DIMENSIONE
3.9
MB

Recensioni dei clienti

szundae ,

Un po’ sottotono

Libro scritto bene...non si discute, però i nostri eroi sono un po’ sottotono entrando in gioco un po’ tardi nella storia troppo sbilanciata a tratteggiare le vicende del giovane coprotagonista Marco. Carl, Assad e Rose sono sempre incisivi. Da leggere comunque per continuare la storia della sezione Q ma aspettiamo nuovi e più entusiasmanti episodi.

Altri libri di Jussi Adler-Olsen

Altri libri di questa serie