• 2,99 €

Descrizione dell’editore

Il Precambriano è l'era più antica della storia della Terra, e, va dalle sue origini (4 miliardi e 500 milioni di anni fa), alla comparsa dei primi invertebrati con esoscheletro (542 milioni di anni fa). In questo lunghissimo lasso di tempo, il pianeta, appena formatosi, venne interessato da eventi cosmici e geologici sconvolgenti che rasentano i limiti dell’immaginario. Agli inizi le fu dato il nome di Azoica, cioè "priva di vita", perché si riteneva che le condizioni ambientali, ricostruite sulla base di evidenze geologiche, fossero tali da non permettere alcuna forma di vita; quando invece sotto gli strati di rocce risalenti al periodo Cambriano vennero individuate tracce di vita primordiale, venne rinominata Archeozoica ("della vita remota") o Precambriana. I rarissimi fossili archeozoici appartengono a specie vegetali ed animali vissute nei mari: alghe, protozoi, celenterati, molluschi, echinodermi, artropodi. Il Precambriano è diviso in tre periodi: Adeano, Archeano e Algonchiano.

GENERE
Scienza e natura
PUBBLICATO
2012
13 marzo
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
70
EDITORE
ALVIS International Editions
DIMENSIONE
108.6
KB

Altri libri di Giancarlo Varnier