• 5,99 €

Descrizione dell’editore

La presente opera sartriana, pubblicata nel 1946, fornisce le linee guida del pensiero del filosofo con uno stile semplice. I grandi temi che Sartre tratta lungo le pagine del volume sono quelli tipici del suo esistenzialismo: il rapporto cioè fra essenza ed esistenza, l'ateismo, la libertà e l'angoscia che contraddistinguono la condizione umana, il valore decisivo dell'impegno per un'autentica realizzazione dell'uomo, la possibilità di essere ottimisti sul futuro dell'umanità

GENERE
Saggistica
PUBBLICATO
2014
1 settembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
94
EDITORE
Armando Editore
DIMENSIONE
462.5
KB

Altri libri di Jean Paul Sartre