• 1,99 €

Descrizione dell’editore

“Chi segue me
non cammina nelle tenebre”
 
Imitazione di Cristo è, dopo la Bibbia, il testo religioso più diffuso di tutta la letteratura cristiana occidentale. Il testo viene in genere attribuito al monaco agostiniano Tommaso da Kempis.
 
Questo libro ha costituito per secoli un punto di riferimento per la spiritualità cristiana, un percorso di ascesi per molte generazioni di ricercatori. Un manuale dell’anima rivolto a chiunque per affrontare con umiltà e saggezza la vita secondo la filosofia del cristianesimo.
Nei libri di devozione si deve ricercare la verità,  non la bellezza della forma.             Essi vanno letti nello spirito con cui furono scritti; in essi va ricercata l'utilità            spirituale, piuttosto che l'eleganza della parola. Perciò dobbiamo  leggere anche   opere semplici, ma devote, con lo stesso  desiderio con cui leggiamo opere dotte e profonde. Non lasciarti colpire dal nome dello scrittore, di minore o maggiore risonanza; quel che ci deve indurre alla lettura deve essere il puro amore della verità. Non cercar di sapere chi ha detto una cosa, ma bada a ciò che è stato detto. Infatti gli uomini passano, "invece la verità del Signore resta per sempre"

GENERE
Salute, mente e corpo
PUBBLICATO
2020
5 giugno
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
246
EDITORE
Edizioni Cerchio della Luna
DIMENSIONE
1
MB

Altri libri di Tommaso da Kempis