• 7,49 €

Descrizione dell’editore

L’indice glicemico (IG) misura la capacità di un alimento di elevare la glicemia dopo il consumo. Più elevato è l’indice, maggiore sarà il picco glicemico che provocherà. Conoscere l’incidenza di un alimento sulla glicemia è quindi di vitale importanza per perdere peso in maniera duratura e proteggersi da malattie anche gravi come diabete e tumori.
L'indice glicemico presenta uno stile alimentare non più basato su rinunce e privazioni, bensì sulla scelta di una ricca varietà di alimenti a basso indice glicemico, che permette di prevenire o gestire il diabete di tipo 2, aiuta a dimagrire in modo sano e senza effetto yoyo, fa sentire sazi e soddisfatti, aumenta le riserve energetiche, allevia il senso di stanchezza a metà mattina che spinge verso snack ricchi di zucchero e grassi, riducendo inoltre il rischio di malattie cardiache e di tumori.
Con l’IG di 400 alimenti, suddivisi per tipologie.
Che cos’è l’indice glicemico e su cosa incide
Differenza tra indice glicemico e carico glicemico
Alimenti ad alto IG e basso IG: effetti su salute e senso di sazietà
Abbassare l’IG degli alimenti: cottura e combinazioni alimentari
Oltre 400 alimenti e il loro IG, suddivisi per tipologie
Idee per menù a basso IG, spuntini e menù delle festività
Sfiziose ricette dall’antipasto al dolce

GENERE
Cucina, gastronomia e vini
PUBBLICATO
2016
10 novembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
103
EDITORE
Edizioni Il Punto d'incontro
DIMENSIONE
1.1
MB

Altri libri di Marie-laure André