• 9,99 €

Descrizione dell’editore

Come le "Sette brevi lezioni di fisica", che ha raggiunto un pubblico immenso in ogni parte del mondo, questo libro tratta di qualcosa della fisica che parla a chiunque e lo coinvolge, semplicemente perché è un mistero di cui ciascuno ha esperienza in ogni istante: il tempo. E un mistero non solo per ogni profano, ma anche per i fisici, che hanno visto il tempo trasformarsi in modo radicale, da Newton a Einstein, alla meccanica quantistica, infine alle teorie sulla gravità a loop, di cui Rovelli stesso è uno dei principali teorici.
Nelle equazioni di Newton era sempre presente, ma oggi nelle equazioni fondamentali della fisica il tempo sparisce. Passato e futuro non si oppongono più come a lungo si è pensato. E a dileguarsi per la fisica è proprio ciò che chiunque crede sia l'unico elemento sicuro: il presente. Sono tre esempi degli incontri straordinari su cui si concentra questo libro, che è uno sguardo su ciò che la fisica è stata e insieme ci introduce nell'officina dove oggi la fisica si sta facendo.

GENERE
Scienza e natura
PUBBLICATO
2017
25 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
207
EDITORE
Adelphi
DIMENSIONE
3.3
MB

Recensioni dei clienti

Ste781 ,

Lettura interessantissima

Un argomento affascinante, l'autore è capace di portarci dentro il grande mistero che è il tempo nel modo che solo i grandi divulgatori sanno fare.

Peppe_nx ,

Mozzafiato

Questo libro ti apre la mente, ti fa capire come realmente funziona il mondo. Consigliatissimo

Altri libri di Carlo Rovelli