• 5,99 €

Descrizione dell’editore

Accanto alle glorie saldamente installate nel Pantheon dell’arte, l’Ottocento ci ha consegnato acquisizioni importanti che sono alla base di una mutazione così radicale nell’estetica e nel pensiero da lasciare un’impronta nel secolo nuovo. L’invenzione di uno spazio non più definito dalla scatola prospettica brunelleschiana, la raffigurazione di uno spazio ambiguo e illimite, nell’Inghilterra di Turner e nella Germania di Friedrich, segnano una cesura definitiva nei confronti della civiltà umanistica che esprimeva invece la padronanza della coscienza dell’universo: la prospettiva fiorentina, che costituiva lo strumento per governare otticamente e intellettualmente il mondo viene messa in discussione dall’Ottocento romantico, in cui l’orizzonte si spalanca a 360 gradi e l’uomo piccolo e solitario si confronta titanicamente con una natura indomita e misteriosa e con un’anima incontrollabile e per molti aspetti sconosciuta. In questo ebook si può trovare tutto lo splendore dell’arte Ottocentesca con i suoi protagonisti, da Géricault a Manet, da Goya a Blake, a Friedrich, alla Scuola architettonica di Chicago, fino al primo Picasso, e con tutte le sue espressioni, dal romanticismo all’impressionismo, fino all’esperienza americana.

GENERE
Arte e intrattenimento
PUBBLICATO
2014
12 settembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
287
EDITORE
EncycloMedia Publishers
DIMENSIONE
881,1
KB

Altri libri di Umberto Eco

2016
2020
2014
2014
2016
2022

Altri libri di questa serie

2014
2014
2014
2014
2014
2014