• 9,99 €

Descrizione dell’editore

In questa raccolta di brevi letture Claudio Leonardi, insigne medievista, pone il Medioevo al centro di una profonda riflessione in rapporto con l’attualità. A tratti in maniera provocatoria, ma sempre preciso nei dati storici e letterari discussi, Leonardi propone categorie storiografiche che offrono anche al lettore non specialista una guida autorevole per comprendere i paesaggi culturali del Medioevo, da Gregorio Magno a Caterina da Siena, fino a Martin Lutero («I patroni dell’Europa», «Pseudoprofeti», «La solitudine», «Il nulla»…). Ribaltando radicati luoghi comuni, se ne ricava infine la scoperta assoluta di un altro Medioevo che - con le sue luci e le sue ombre - risulta il tempo in cui si è potuta formare la coscienza della libertà, come possibilità della persona.

GENERE
Saggistica
PUBBLICATO
2014
8 aprile
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
118
EDITORE
SISMEL - Edizioni del Galluzzo
DIMENSIONE
963
KB

Altri libri di Claudio Leonardi