• 9,99 €

Descrizione dell’editore

Cracovia, ottobre 1939. Maria Kazimierza, madre superiora del monastero di Nostra Signora delle Sette Pene, viene trovata uccisa da un colpo di pistola nel chiostro del convento. La badessa è in odore di santità, le mani sono segnate dalle stimmate e le vengono attribuiti dei miracoli. Un'indagine spinosa attraverso cui conosciamo Martin von Bora, il giovane e aristocratico capitano diviso tra l'obbedienza a Hitler e il senso personale di giustizia coltivato da un’educazione umanistica. Una ingegnosa combinazione tra romanzo poliziesco e romanzo storico.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2012
23 febbraio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
200
EDITORE
Sellerio Editore
DIMENSIONE
1.9
MB

Altri libri di Ben Pastor