• 8,49 €

Descrizione dell’editore

Il romanzo racconta una storia verosimile articolata negli ultimi dieci anni, dal 1600 al 1610, che Galileo Galilei trascorre tra la sua residenza a Padova e Venezia. Scomodando i reali personaggi che hanno convissuto con il Maestro, viene introdotto un marchingegno per certificare alcune sue teorie sulla velocità della luce, che è lecito pensare anche che avrebbe potuto essere intuito. Il Maestro si imbatte invece nella curiosa "capacità" dello specchio di ribaltare le direzioni. Affronta e risolve il problema, sigillando la risposta, guidando poi il lettore alla soluzione.

GENERE
Biografie e memorie
PUBBLICATO
2014
29 luglio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
99
EDITORE
Sergio Cappa
DIMENSIONE
2.9
MB

Altri libri di Sergio Cappa