• 2,99 €

Descrizione dell’editore

Racconto pian piano la mia lunga storia
dipingo a colori la vera memoria,
‘na carezza tenera segna il mio viso
sapendo che a breve sarà un fiore reciso.
Quindi er Mastro Titta a d’arzà ’a fronte
pe’ fa finta de gnente e tornà “Passaponte”.
Co ’mpasso deciso riconosci la Vita,
nun serve raggione ma solo archimia,
e si la cosa è dunque davvero ’mportante
je devi dà de netto tra er core e la mente.
Cosa c’entra Mastro Titta con la massoneria? Un serial killer con Mastro Titta? La statua di Pasquino con la pedofilia?
Un omicida seriale terrorizza Roma. Rapisce ragazze, le uccide, esponendo le foto delle teste tagliate sotto la statua di Pasquino, accompagnate da sonetti romaneschi. È lì, la chiave del mistero? L’amore mai sbocciato tra un adulto e una ragazza di quindici anni e il pregiudizio che ne deriva, quale malefico intreccio nasconde?
Dopo “Sole a mezzanotte”, L’ispettore della polizia di Oslo, Jorgen Eykenbrock si cimenterà, nella Capitale italiana, in un complesso caso da risolvere. Insieme all’amico e commissario di Roma Claudio Berardi, saranno al centro di un delicato intreccio internazionale.
Una rivelazione… lo lascerà senza fiato, in un finale insolito e imprevedibile.

GENERE
Misteri e gialli
PUBBLICATO
2016
4 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
346
EDITORE
Renzo Ricci
DIMENSIONE
4.9
MB