• 6,99 €

Descrizione dell’editore

Un appassionante romanzo storico ambientato in Francia, nella prima metà del ‘600, ai tempi della Guerra dei Trent’anni. È la storia di Marc, nato servo in un castellotto rurale nel mezzogiorno francese, che il capriccio del destino trasforma presto in un soldato, insuperabile con il moschetto. Eppoi un imprevedibile avvenimento, durante una battaglia, e una serie di coincidenze durante una spedizione lo proiettano verso mete che mai avrebbe potuto immaginare. Ma non tutto è soltanto un dono della sorte e della fortuna. Marc è coraggioso e avveduto, sa osare quando è necessario e frenarsi quando è opportuno. E sa accettare compromessi quando è vantaggioso. Nell’arco di poco più di un decennio si trova proiettato in un mondo infinitamente diverso dal suo. È il mondo del potere, dove quello che si riceve costa molto, a volte più di quanto si sia disposti a pagare. Marc conoscerà la doppiezza, la crudeltà e l’insensatezza della natura umana. Ma anche la profonda amicizia, la raffinatezza del piacere che si consuma nei palazzi nobili, la purezza dell’amore vero e semplice, la dedizione di chi gli affida la propria vita. E imparerà che la vita non attende mai, che i fili spezzati raramente possono essere riannodati. Ma qualche volta si può provare. 

Un romanzo che coinvolge ed avvince sia per l’originalità della storia sia per la qualità di scrittura e lo stile narrativo. La profonda conoscenza, fin nei minimi dettagli, che Alberto Beonio-Brocchieri mostra di avere dei tempi in cui è ambientata la straordinaria avventura esistenziale di Marc regala preziosi squarci “in diretta” di vita e di guerra del diciassettesimo secolo. 

Alberto Beonio-Brocchieri conferma, con questa opera di così vasto respiro, di essere una delle penne più interessanti di questo terzo Millennio. Il suo «Marc de Fer» meriterebbe di essere raccontato anche al più vasto pubblico popolare in una serie televisiva in stile Netflix.


Alberto Beonio-Brocchieri si è laureato a Milano con Enzo Paci, in filosofia teoretica. È sposato ed ha due figli. Ama la scherma: è stato campione del mondo di spada a squadre, categoria Master e, in tempi lontani, è stato campione d’Italia universitario… Ascolta musica e bistratta il pianoforte. Le sue esperienze professionali si sono svolte nell’ambito delle attività di Comunicazione di Impresa: comunicazioni interne, rapporti con i media, marketing e pubblicità, iniziative editoriali, rapporti istituzionali. Ha inoltre sempre dedicato particolare attenzione alle problematiche connesse all’evoluzione delle comunicazioni di massa e di Internet ed ha collaborato a riviste e quotidiani. 

Ha pubblicato nel 2004 con Marsilio «Il mistero della donna scomparsa» e nel 2016 con Simonelli Editore «I bugiardi di Dio».

GENERE
Romanzi rosa
PUBBLICATO
2021
18 gennaio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
323
EDITORE
Simonelli Editore
DIMENSIONE
1.1
MB

Altri libri di Alberto Beonio-Brocchieri