• 7,99 €

Descrizione dell’editore

All'inizio degli anni '80 Martin Bauman, diciannovenne intelligente e ambizioso quanto fragile e insicuro, viene ammesso in un prestigioso college per seguire i corsi di Stanley Flint, il leggendario editor che con una sola parola può creare una fortuna. È la realizzazione di un sogno e l'inizio della sua carriera di scrittore: Martin diviene in breve un brillante protagonista del mondo letterario newyorkese. Il successo sembra arridergli senza fatica; non così nella vita privata, tormentata dalle delusioni affettive e da un costante senso di insoddisfazione. Romanzo di formazione di un uomo, uno scrittore e un omosessuale, Martin Bauman racconta gli inizi dell'attività dell'autore, i suoi travagli amorosi e le sue complesse relazioni intellettuali, sullo sfondo di un vivace affresco dell'ambiente culturale newyorkese degli anni '80, con le sue mode letterarie.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2014
14 ottobre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
370
EDITORE
Mondadori
DIMENSIONE
1.5
MB

Altri libri di David Leavitt